L'Azienda

AGRIOM è un’azienda agricola pugliese indirizzata al biologico che sta puntando, nella coltivazione delle sue terre, sul rispetto dell’ambiente, sulla biodiversità e sull’ utilizzo di metodi e prodotti naturali.

Sono un giovane imprenditore di prima generazione che ha deciso di scommettere sul lavoro in campagna con passione e amore per la propria terra, situata alle porte della valle d’Itria, sulla Murgia dei trulli e del Barsento.

In questa zona collinare dai dolci pendii e dal clima mite crescono i miei ulivi, mandorli e ciliegi, nutriti dalla terra rossa di Puglia e baciati dal sole e dall’ aria pulita.

Tra le colture arboree non mancano le zone dedicate alla produzione di ortaggi freschi di stagione ed erbe aromatiche tipiche del nostro paesaggio contadino.

 

Ogni anno dai mei ulivi raccolgo i frutti con cui produco olio extravergine  di alta qualità spremuto a freddo, dall’intenso  gusto fruttato che parla del territorio in cui questi alberi sono cresciuti  e che lo rendono unico e irripetibile. Le  nostre cultivar sono la Cima di Mola e la Olivastra, piante autoctone e molto diffuse nel territorio.

La caratteristica dell’olio prodotto è la presenza di composti fenolici che gli conferiscono una percezione di “amaro” di fondo,  che rappresentano il sigillo di garanzia sulle sue proprietà salutari e sulla migliore capacità di conservazione nel tempo. 

Nelle terre fertili dell’azienda crescono bene anche alberi da frutto come mandorli e ciliegi.  Le ciliegie  Forlì  sono la materia prima per la preparazione di marmellata realizzata seguendo il metodo tradizionale e  con le Ferrovia produciamo un delizioso nettare  molto apprezzato come bevanda dissetante e antiossidante. La confettura di ciliegie e il nettare di Ferrovia sono anche ideali come base per la preparazione di dolci. 

ciliegia Ferrovia
cima di canapa sativa L

L’azienda comprende anche colture seminative di leguminose e, negli ultimi anni, anche di Canapa Sativa Light dove lascio spazio alla crescita di vegetazione spontanea e affianco diverse famiglie botaniche cercando di incrementare il più possibile la biodiversità. Tutto questo nella convinzione che la molteplicità delle specie presenti contribuisca allo sviluppo di un ecosistema che si autoregola attraverso le sinergie tra gli esseri viventi. Anche per queste coltivazioni seguo una linea di rispetto dei ritmi naturali della pianta, senza forzature e senza l’impiego di sostanze di sintesi. Coltivo le piante esclusivamente in campo aperto, lavorandole a mano, con una sola  produzione all’anno .

pianta lupino

Servizio Clienti
Az. Agricola Agriom

Social Networks

Az. Agricola AGRIOM